Assistenza sociale

L’Associazione Camminare Insieme, nel corso del tempo, ha ampliato il proprio ambito di impegno e di intervento, offrendo anche un supporto concreto sul versante delle attività socio-assistenziali.

I soggetti maggiormente fragili e bisognosi di aiuto ci sono parse le donne e dunque ci siamo rivolti a loro quando abbiamo aperto il Salone delle Mamme, un luogo di incontro e aggregazione, di ascolto e sostegno, divenuto ben presto una risorsa e un punto di riferimento nel tessuto sociale urbano.

Presso il Salone delle Mamme,  che nel frattempo ha cambiato nome diventando Centro Salute Mamma e Bambino, sono presenti operatrici, mediatrici e volontarie pronte ad accogliere e ad ascoltare, a sostenere e a facilitare i percorsi di vita talvolta molto complicati e particolarmente difficili di donne provenienti da Paesi lontani, non solo geograficamente, ma anche per cultura e tradizioni.

Il Centro Salute Mamma e Bambino, che da molti di noi viene ancora chiamato "il Salone delle Mamme", offre dunque una sorta di sportello di aiuto, ma non solo: qui le donne si trovano anche tra di loro e possono, in un ambiente accogliente e protetto, condividere il proprio tempo, anche insieme ai figli.

Oltre all’attività di accoglienza e al sostegno/accompagnamento alla fruizione dei servizi sociali e sanitari, sono numerose e assai diversificate le attività che vengono offerte alle ospiti del Salone.

  • Spazio Bimbi. Occasioni di gioco e socializzazione rivolte ai bambini accompagnati dalle loro mamme; il Salone offre anche un servizio di doposcuola rivolto a bambini e ragazzi con accertate difficoltà scolastiche che frequentano la scuola primaria e secondaria.
  • Banco Alimentare. Tutte le mamme che frequentano il Salone fruiscono del sostegno offerto dal Banco Alimentare che fornisce periodicamente alla Camminare Insieme generi alimentari di prima necessità.
  • Laboratori. Le attività di laboratorio sono molto diversificate, prevedendo la creazione manuale di prodotti realizzati dalle mamme, che vengono esposti ogni anno al mercatino di Natale.
  • Percorsi formativi. Vengono realizzati incontri periodici con medici, psicologi ed educatori sui temi di salute e prevenzione, alimentazione e cura del bambino, educazione dei figli, educazione civica, scuola e criticità conseguenti all’impatto tra culture diverse.
  • Corsi di lingua italiana. Rivolti alle donne che abbiano la necessità di imparare o migliorare a comunicare in italiano, che desiderino approfondire la conoscenza della lingua o che frequentino già un corso scolastico, professionale o universitario.
  • Progetto Orto. Anche la cura dell’area verde nel cortile del Salone delle mamme diventa un’occasione di incontro e socializzazione, condividendo la semina e la produzione di verdure, ortaggi ed erbe provenienti da vari Paesi oltre alla cura di fiori e piante (utilizziamo concime biologico prodotto con un sistema di compostaggio); con la collaborazione degli abitanti del quartiere è in corso un progetto di fioritura urbana.

Il Salone, infine, è anche un luogo di aggregazione dove si svolgono numerose feste nell’arco dell’anno, nel profondo rispetto dei momenti più salienti legati anche alle varie appartenenze religiose di tutti coloro che lo frequentano: Natale, Pasqua, Carnevale, Ramadan, Estate, Primavera…

Al Salone le festività assumono un valore per ciascuna cultura, un valore che anziché isolare crea occasioni gioiose di condivisione e conoscenza.
Per questo, dopo tanti anni di attività, noi della Camminare Insieme possiamo affermare, senza ombra di dubbio, che il Salone fa rima con integrazione.

© 2018 Camminare Insieme. All Rights Reserved. Designed By WarpTheme